Wags e famiglia

Christelle Platini

Christelle Platini è la moglie di Michel Platini, grandissimo calciatore che ha fatto la storia della Juventus e della Francia. Figlia come lui di genitori italiani (bergamaschi) e studentessa di economia, Christelle si sposò con Michel Platini il 27 dicembre del 1977. Dal loro felice matrimonio sarebbero poi nati ben due figli: Laurent, oggi avvocato della Qatar Sports Investment che controlla il PSG e Marine, attrice. Nel 1989 sia Laurent che Marine scamparono per un pelo a un tentativo di rapimento che lasciò il segno.

Bionda, bella e con gli occhi azzurri, Christelle Platini aveva un bel caratterino. Si dice che ai tempi in cui Platini giocava nel Nancy, fosse ormai stanca di dover lavare le maglie del marito. Si dice che il trasferimento al Saint-Etienne venne ufficializzato anche grazie a una clausola con cui il nuovo club si impegnava a pulire la maglia del numero dieci francese. Fu lo stesso Michel Platini a raccontare di aver telefonato subito a Christelle per spiegarle che non avrebbe più dovuto far andare la lavatrice.

Il rapporto tra Michel e Christelle non fu comunque sempre idilliaco. In occasione dei Mondiali di Spagna del 1982, quelli che sarebbero poi stati vinti dagli azzurri, la Francia sarebbe arrivata fino in semifinale per poi essere eliminata dalla Germania al termine di una partita drammatica. In quell’occasione Michel Platini venne a sapere che sua moglie Christelle aveva cominciato una relazione con il centrocampista Jean-Francois Larios, a sua volta in Spagna per i Mondiali . Fu proprio Michel Platini a tornare su quei fatti anni dopo sostenendo che Christelle avesse fatto bene visto che “aveva fatto il cretino”.