GiocatoriJuventus

Giampiero Boniperti

boniperti e la juve

L’attaccante italiano Giampiero Boniperti è uno dei personaggi più leggendari della Juventus, il club in cui ha trascorso gran parte della sua carriera. Avendo iniziato come giocatore nelle serie inferiori con Momo, il suo trasferimento a Torino all’inizio del 1947 sarebbe stato l’ultimo della sua carriera. Rimase con la Juventus per i successivi quattordici anni, stabilendo diversi record di club.

Boniperti ha avuto un impatto immediato sulla Juventus. Dopo aver giocato alcune partite per il club alla fine della stagione 1946-47, la sua prima stagione completa nel 1947-48 lo ha visto finire come capocannoniere in Serie A, le sue prestazioni gli hanno fatto guadagnare un posto nella nazionale italiana. Nel 1950 vinse la sua prima medaglia di campionato di Serie A con la Juventus, e fece anche una apparizione in una campagna fallita per la Coppa del Mondo per l’Italia.

Vincendo un altro campionato in Serie A nel 1952, Boniperti è stato uno degli attaccanti più prolifici d’Italia nei primi anni ’50, segnando regolarmente più di quindici gol in campionato a stagione.

Più tardi negli anni ’50, gli obiettivi non arrivarono con la frequenza con la quale il successo interno della Juventus si esaurì per diversi anni. Anche se Boniperti fece la sua seconda apparizione in Coppa del Mondo nel 1954.

La maggior parte del successo del club nella carriera di Boniperti arrivò verso la fine del suo tempo come giocatore. Ha vinto il suo terzo titolo in Serie A nel 1958, la Coppa Italia nel 1959 e un campionato e coppa doppia nel 1960. Dopo aver conquistato un quinto campionato con la Juventus nel 1961. Boniperti ha terminato la carriera da detentore dei record del club sia per le apparenze che obiettivi in ​​tutte le competizioni. Il suo record di goal club è rimasto per oltre quaranta anni prima di essere rotto.

Dopo il suo pensionamento, Boniperti è tornato alla Juventus nel 1971 per assumere il ruolo di presidente di club. In quanto è stato responsabile di numerosi incarichi di coaching ispirati. Che hanno aiutato il club a raggiungere una nuova era di successi nazionali ed europei.

Oltre i diciannove anni di presidenza di Boniperti, la Juventus ha vinto nove titoli di serie A. Quattro coppe italiane e tutti e tre i trofei dei club europei.