GiocatoriJuventus

I 5 segreti che hanno aiutato Cristiano Ronaldo a sfidare l’età

ronaldo in super forma: ma come?

Cristiano Ronaldo non conosce limiti? Scoprilo qui mentre analizziamo i 5 segreti che hanno aiutato la stella della Juventus a sfidare l’età.
Mentre l’età di Cristiano Ronaldo potrebbe essere una preoccupazione a quasi 35 anni, continua a incendiare il mondo. Alcune delle sue esibizioni per Juventus e Portogallo, infatti, sono state notevoli.

Il mese scorso ha saltato un incredibile 8ft 5ins per segnare un colpo di testa brillante contro la Sampdoria.

E Ronaldo lo ha seguito insaccando una tripletta nella sua prima partita del 2020 lunedì scorso.
Lo stato fisico della superstar portoghese, nel frattempo, era paragonabile a un ventenne nel 2018. Aveva solo il 7% di grasso corporeo e una straordinaria massa muscolare del 50%, che è miglia meglio della maggior parte dei giocatori della sua stessa età.

È stato anche il giocatore più veloce della Coppa del Mondo 2018 con una velocità massima di 33,95 km e ha preso in giro i piani per continuare fino a 40.

Ma come fa CR7? Dopotutto, la maggior parte dei giocatori trentenni lo supera e svanisce in pensione.

Quindi, con questo in mente, vi diamo i cinque motivi per cui un Ronaldo di quasi 35 anni continua a recitare .

Dedizione in palestra

Nonostante l’età di Cristiano Ronaldo, è uno dei giocatori più forti e più forti del calcio mondiale.

Gran parte di questo motivo dipende dalle normali sessioni di ginnastica.

Il 6ft 2in in avanti lavora per tre ore ogni cinque giorni alla settimana su resistenza, velocità, forza e movimento.

Su come riscaldarsi, Ronaldo una volta disse: “In allenamento, facciamo alcuni giri del campo, dello stretching e degli esercizi cardio”.

“Assicurati di fare qualcosa di simile nel tuo allenamento, anche se fai jogging in palestra o un riscaldamento sul tapis roulant o in bicicletta.”

Il 34enne lavora anche sull’allenamento cardiovascolare e ha condiviso diverse foto nel corso degli anni.

Un’altra pratica comune che Ronaldo ha adottato è il Pilates. Si concentra in particolare su cinturini, molle e anelli.

Dieta

Un altro motivo per cui l’età di Cristiano Ronaldo non è un problema è grazie a una dieta ricca di proteine.

E mentre non è vegetariano, l’uomo della Juventus tende a evitare di mangiare troppa carne a causa delle sue calorie più elevate.

Resta inteso che preferisce una dieta a base di pesce e non beve alcun tipo di alcool.

“Mangio una dieta ricca di proteine, con molti carboidrati integrali, frutta e verdura ed evito cibi zuccherati”, ha detto Ronaldo.

“Mangia regolarmente. Se ti alleni regolarmente è importante mantenere alti i livelli di energia per alimentare il tuo corpo e migliorare le prestazioni.

“A volte mangio fino a sei piccoli pasti al giorno per essere sicuro di avere abbastanza energia per eseguire ogni sessione ai massimi livelli.”

I selfie sui social media hanno occasionalmente mostrato a Ronaldo un piatto di carni magre e un’insalata.

Sembra risparmiare pasti come patate e pasta per le giornate più intense.

Riposo

Il sonno e il relax sono una parte importante della routine di Cristiano Ronaldo.

Il portoghese si assicura otto ore di sonno ogni notte e trova il tempo per la famiglia.

Trascorrere del tempo con i suoi quattro figli e la sua compagna, Georgina Rodriguez, è enorme per Ronaldo. Mentre sua madre, fratello e sorella non sono mai lontani.

“La forza mentale è importante tanto quanto la forza fisica”, ha detto Ronaldo.

“Allenamento e sessioni fisiche sono i più importanti. Ma vivere uno stile di vita rilassato ti aiuta ad essere il meglio che puoi essere, fisicamente e mentalmente.

“Trascorro il mio tempo libero con la famiglia e gli amici, il che mi mantiene rilassato e in una mentalità positiva.

“Il sonno adeguato è davvero importante per ottenere il massimo dall’allenamento.

“Vado a letto presto e mi alzo presto, soprattutto prima delle partite. Il sonno aiuta i muscoli a riprendersi, il che è davvero importante. ”

Regime post-partita

Dopo una lunga partita di 90 minuti, i giocatori normalmente si dirigono verso le docce e si rilassano per il resto della giornata.

Invece Cristiano Ronaldo si dirige direttamente in piscina.

Al cinque volte vincitore del Pallone d’Oro piace nuotare per aiutare a districarsi dal bilancio fisico di una partita. Aiuta anche a costruire il suo fisico.

Il nuoto è una delle forme preferite di esercizio di Ronaldo in quanto gli consente di utilizzare i suoi muscoli di braccia, core e gambe contemporaneamente.

È interessante notare che usa anche una camera per crioterapia per la rigenerazione muscolare.

Stare in piedi per circa tre minuti vede congelare azoto liquido Ronaldo fino a -160 a -200 gradi Celsius.

Questa macchina pulita lo aiuta a superare l’affaticamento muscolare e il dolore più velocemente del normale.

Sono anche emerse immagini che mostrano getti che massaggiano i muscoli di Ronaldo mentre sono seduti in un bagno caldo e freddo.

Cambio di gioco

Il cambiamento più notevole è stato l’adattamento di Cristiano Ronaldo al suo gioco per rimanere ai vertici.

Ha fatto molti stepover appariscenti, noci moscate e abilità nel dribbling al Manchester United. Tuttavia, ha subito subito una trasformazione al Real Madrid.

Ronaldo era realistico. Sapeva che il suo corpo sarebbe cambiato a 30 e c’era il rischio che gli obiettivi si prosciugassero.

A suo merito, tuttavia, il 34enne ha trovato un modo per aggirarlo e potrebbe essere un marcatore più letale di prima.

La stella della Juventus è ora un bracconiere di classe mondiale e si concentra sulla vittoria sopra ogni altra cosa adesso.

“Vedo il calcio come una missione: andare in campo, vincere, rendermi migliore”, ha detto Ronaldo a El Pais .

“Quei momenti in cui sono andato in campo pensando” Sto andando a palleggiare “, se sono onesto, non ho più quei momenti.”

Quindi il gioco è fatto, cinque ragioni per cui l’età di Ronaldo non lo ha influenzato affatto!