GiocatoriJuventus

Juan Cuadrado in pista per la Juventus parla del suo futuro

Juan Cuadrado e juve

Juan Cuadrado ha rivelato che ha in programma di aver programmato un incontro con la Juventus per discutere del suo futuro una volta terminata la pausa internazionale.
Cuadrado ha recitato nei fianchi della Juventus da quando si è unito ai giganti della Premier League Chelsea nel 2015. Mentre era un accordo di prestito iniziale, il club lo ha recuperato per 20 milioni di euro due anni dopo.

Il tempo della nazionale colombiana a Torino, tuttavia, sta diventando sempre più in dubbio. Non solo il suo contratto attuale scade alla fine della stagione, ma Maurizio Sarri non è un grande fan.

Il nuovo allenatore della Juventus, infatti, gli ha regalato solo 19 minuti di calcio nelle prime due partite di campionato del club.

Naturalmente, si dice che Cuadrado stia uscendo a causa delle sue limitate opportunità.

Parlando dopo aver aiutato la Colombia a pareggiare per 2-2 in amichevole con il Brasile , Cuadrado ha detto ai giornalisti: “Sono molto felice e grato. Mi resta un anno con la Juventus.
“Appena torno, abbiamo un incontro per vedere cosa succede. Sono nelle mani di Dio per prendere la decisione migliore. “

L’ex stella della Fiorentina affronta una vera lotta di azione regolare date le opzioni a disposizione di Sarri.

Mentre la versatilità di Cuadrado significa che può giocare come terzino o ala, non sarà di grande aiuto per lui. Sarri può invece giocare a Danilo e Mattia De Sciglio nei punti di terzino. Douglas Costa e Federico Bernardeschi, d’altra parte, possono operare lungo i fianchi.

Quindi, le incerte circostanze del colombiano hanno portato i rapporti a collegarlo con un passaggio ai giganti cinesi Shanghai Shenhua.

Anche se Cuadrado ha ancora più amichevole con il Venezuela mercoledì prossimo da affrontare prima di tornare alla Juventus.