JuventusStoria Stagioni

Juventus FC

juve

Juventus FC, anche conosciuto informalmente come Juve, è da lungo tempo uno dei migliori club di calcio italiani e si trova a Torino. La parola italiana Juventus significa “gioventù”. Il club ha anche diversi soprannomi nella sua Italia natale: “La vecchia signora”, “La fidanzata d’Italia”, “Signora”, “I bianchi-neri”, “Le zebre” e persino “Il gobbo”.


Storia


Nell’Ottocento Torino era una piccola città fino all’inizio delle fabbriche negli anni ’70 dell’Ottocento. Come risultato della ricchezza dei mercanti locali, la prima squadra di calcio torinese, la Juventus, fu fondata alla fine del secolo. Alla sua costituzione, il 1 novembre 1897, fu chiamato Sport-Club Juventus.

Le strisce bianche e nere, che oggi è principalmente associata più alla Juventus che a qualsiasi altra società calcistica, hanno in realtà il suo passato in Inghilterra e una delle prime squadre di calcio, Notts County. All’inizio del 20 ° secolo, quando la squadra aveva bisogno di sostituire le camicie rosa sbiadite, a uno dei loro giocatori inglesi è stato chiesto di organizzare qualcosa dal suo paese d’origine. Le magliette che arrivavano erano repliche di Notts County.

Negli anni ’50 e ’60 la società più importante era la Fiat e le persone provenienti dal povero sud Italia si trasferivano in massa a Torino per le opportunità di lavoro. Torino divenne una città industriale e questa circostanza ha storicamente eguagliato il successo calcistico per le squadre locali.

La Juventus è riuscita a passare la maggior parte della sua storia in Serie A , con la notevole eccezione della stagione 2006/07. Il club ha anche riscosso un enorme successo nel corso della sua storia, motivo per cui è considerato un simbolo della “italianità” del paese, localmente conosciuta come Italianita.

Negli anni 2010, la Juventus ha dominato il calcio italiano in maniera impareggiabile. Hanno vinto ogni scudetto dalla stagione 2011-12 fino alla fine del decennio. Una dimostrazione della loro superiorità è stata contrassegnata dai 102 punti raccolti nella stagione 2004-2005, che è un record (la struttura ha, tuttavia, spostato il numero di squadre e punti assegnati per una vittoria).

Giocatori leggendari e record del club


L’elenco delle leggende del calcio che hanno giocato per la Juventus è piuttosto ampio. Negli ultimi anni giocatori come gli attaccanti Alvaro Morata e Paul Pogba sono alcuni dei giocatori di calcio di livello mondiale. Negli anni precedenti, il club ha ospitato anche leggende del calcio come Michel Platini , Zinedine Zidane , Alessandro Del Piero e Cristiano Ronaldo.

Nel 2001, il club ha stabilito un record mondiale vendendo Zinedine Zidane al Real Madrid per circa 75 milioni di euro, il trasferimento più costoso di sempre all’epoca. Nello stesso anno, il club ha anche stabilito il record per il trasferimento più costoso per un portiere nel momento in cui ha pagato 45 milioni di euro per Gianluigi Buffon.

La Juventus è riuscita a vincere 59 gare ufficiali, il che è più di ogni altra squadra italiana di calcio. Di questi, 48 vittorie provengono da competizioni nazionali, mentre 11 provengono da competizioni internazionali ufficiali. In particolare, il club ha vinto lo Scudetto (campionato) 34 volte, la UEFA Champions League 2 volte, la Coppa Italia 10 volte, la Coppa Intercontinentale 2 volte, la UEFA Europa League 3 volte, la Supercoppa UEFA 2 volte tra gli altri titoli in importanti eventi sportivi.


Logo


Per la maggior parte del tempo la Juventus è stata piuttosto consenziente riguardo al logo. Nel 2004 il logo è stato ridisegnato, ma solo con lievi modifiche (immagine a destra). Anche le strisce bianche e nere della maglia della squadra potevano essere viste sulla cresta. Appena sopra la metà nella cresta è scritto il nome del club e sotto una corona e uno scudo con un disegno di uno stallone. La Juventus è stata anche la prima squadra di calcio ad adottare una partenza color oro sopra la cresta. La stella è stata utilizzata come segno per dieci titoli di campionato. Essendo il vincitore di oltre 30 scudetti, la Juventus potrebbe rivendicare tre stelle come estensione del logo. Nel 2017, la Juventus ha adottato un nuovo logo in stile modernista (immagine a sinistra), che era molto diverso dallo stemma tradizionale.