HomeCalciomercatoSamardzic nel mirino della Lazio: Lotito pronto a sfidare De Laurentiis

Samardzic nel mirino della Lazio: Lotito pronto a sfidare De Laurentiis

Nelle profondità strategiche del calciomercato, un colpo di scena tiene gli appassionati con il fiato sospeso: l’affare tra il Napoli e l’Udinese per il trasferimento di Lazar Samardzic si è impantanato, aprendo un varco che Claudio Lotito, esperto navigatore delle trattative, non ha esitato a sfruttare per cercare di deviare la rotta del centrocampista serbo verso lidi capitolini. Questo almeno è quanto ha riportato Repubblica, e la sensazione è che l’affare non sia ancora chiuso.

Fino a un soffio di tempo fa, sembrava che il destino di Samardzic fosse già scritto nelle stelle partenopee. I corridoi dello stadio San Paolo echeggiavano già del nome del talento serbo, con gli estimatori della Vecchia Signora e i biancocelesti che parevano essersi rassegnati all’inevitabile. Walter Mazzarri, timoniere del Napoli, sembrava a un passo dal poter abbracciare il nuovo tassello per il proprio scacchiere di centrocampo.

Ma ecco che la vicenda prende una svolta inattesa: il calciomercato non dorme mai e, all’ombra del Colosseo, si muove una figura che potrebbe cambiare le sorti dell’affare. Lotito, patron della Lazio, è pronto a entrare a gamba tesa nella trattativa, con uno sguardo rapace sulle mosse dei rivali.

Per avvicinare le ambizioni dell’Udinese e soddisfare le richieste economiche legate al trasferimento di Samardzic, valutato nell’orbita dei 25 milioni di euro, Lotito è disposto a giocare una carta inaspettata: Toma Basic.

Samardzic gradirebbe la destinazione Lazio?

Il centrocampista croato, con le valigie già pronte nel quartiere di Formello, potrebbe diventare la chiave per sbloccare la trattativa e aggiudicarsi il prezioso gioiello serbo.

La situazione è un delicato gioco di equilibri e valutazioni, dove ogni mossa deve essere calcolata con precisione da maestro scacchista. Samardzic, che già in estate aveva rapito i sogni di Maurizio Sarri, continua a essere un’ossessione per l’allenatore toscano, che non ha mai tolto gli occhi di dosso al suo pupillo.

La partita è tutto fuorché chiusa, e sebbene l’affare presenti numerosi ostacoli, il suo esito è lontano dall’essere scontato. Le ultime 24 ore hanno mostrato che nel mercato del calcio, fino al fischio finale, ogni certezza può essere ribaltata.

Gli appassionati si interrogano e si scambiano congetture: riuscirà il Napoli a tenere testa alle manovre di Lotito e portare a compimento l’acquisto tanto agognato? O assisteremo a un’audace capovolta della Lazio, che sotto la guida del suo presidente, potrebbe strappare Samardzic dalle mani dei partenopei all’ultimo istante?

Mentre i tifosi attendono trepidanti, gli ingranaggi delle società lavorano ininterrottamente. Il futuro di Samardzic è ancora avvolto nella nebbia del calciomercato, e solo il tempo svelerà quale maglia vestirà nella prossima stagione.

Lucio Manardi
Lucio Manardi
Classe ’76, grande giocatore poi convertito in commentatore. Adoro il calcio da quando sono nato e scriverne tutti i giorni mi rende felice. Le grandi storie sono tali solo se c’è qualcuno in grado di raccontarle!
ARTICOLI CORRELATI

I più popolari