HomeCalciomercatoIl Napoli sfida il Milan con Zielinski, nonostante l'addio annunciato

Il Napoli sfida il Milan con Zielinski, nonostante l’addio annunciato

Attenzione, appassionati di calcio e mercato, fate largo perché sta per scendere in campo un giocatore che sta facendo tremare le fondamenta del calciomercato italiano: Piotr Zielinski! Il centrocampista polacco si appresta a calcare il prato sacro di San Siro, prontissimo a dar battaglia nella 24ª giornata di Serie A dove il suo Napoli si scontrerà con i rossoneri del Milan. E pensate un po’, lo fa sotto gli occhi attenti di Walter Mazzarri, che lo ha lanciato nell’11 titolare.

Ma c’è di più, cari amici del pallone! Zielinski è al centro di un vero e proprio terremoto calcistico: escluso dalla lista UEFA per la Champions League, dove il Napoli se la vedrà con niente meno che il Barcellona negli ottavi di finale. Fatevene una ragione, il polacco lascia a bocca aperta tutti quanti con una mossa che sa di addio, di strappo con le emozioni del passato. Ha deciso lui, di propria volontà, di non rinnovare il contratto in scadenza con i partenopei, volando via a parametro zero al termine della stagione.

Ma non finisce qui, oh no! Prima della battaglia di Napoli-Milan, il direttore sportivo azzurro Mauro Meluso ha rilasciato dichiarazioni che sanno di miele e veleno. A DAZN, senza peli sulla lingua, ha fatto sapere che la scelta di schierare Zielinski non è che la prova, l’evidenza cristallina che, in casa Napoli, non c’è ombra di rancore nei confronti del talento polacco. “Ci può dare una mano fino alla fine”, ha dichiarato Meluso, con la fermezza di chi sa di avere un jolly nella manica, nonostante l’esclusione dalla lista Uefa sia stata frutto di un ragionamento tattico puro.

E per chi pensasse che tra Zielinski e il Napoli ci fossero muri insormontabili, Meluso ha messo le cose in chiaro: nessuna preclusione, nonostante il mancato rinnovo del contratto. Quel che è stato dato e ricevuto pesa più di ogni altra cosa, e il direttore sportivo è convinto che il centrocampista possa chiudere alla grande il campionato con la maglia azzurra.

Dunque, tenetevi forte e preparatevi a una serata di fuoco, perché quando il calciatore polacco metterà piede sul terreno di gioco, sarà una sorta di dichiarazione d’intenti, un messaggio a chiari segnali luminosi ai tifosi e agli osservatori: fino all’ultimo respiro in campo con la maglia del Napoli, Zielinski è pronto a incendiare la partita e a lasciare un segno indelebile. San Siro, sei pronta per lo spettacolo che sta per iniziare?

Gianluigi Ottoni
Gianluigi Ottoni
Mi chiamo Gianluigi e da più di vent’anni sono un giornalista sportivo. Sono orgogliosamente padre di due figli, Michele e Luca, giovani calciatori. Mi occupo principalmente di cronaca calcistica, ma seguo con piacere anche altre discipline.
ARTICOLI CORRELATI

I più popolari